Investigazioni per il controllo dei giovani, i vantaggi
venerdì, 13 gennaio 2017 / Published in News

Le investigazioni per il controllo dei giovani nascono per aiutare i genitori preoccupati per le abitudini dei ragazzi. Grazie al supporto di un professionista è infatti possibile conoscere tutti i comportamenti a rischio. Gran parte dei minori attraversa durante la crescita fasi particolarmente delicate, soprattutto durante l’adolescenza. Dai piccoli disagi alle minacce più serie, un investigatore può aiutare a mantenere e ritrovare la serenità in famiglia in moltissimi casi, ecco alcuni esempi:

  • sospetto di atti di bullismo, subiti o inflitti;
  • scarsa frequenza scolastica;
  • taccheggio;
  • controllo dei comportamenti online;
  • frequentazione di cattive compagnie o luoghi promiscui;
  • abuso di alcol;
  • uso di droghe;
  • prostituzione

Grazie a un’investigazione per il controllo dei giovani è possibile conoscere nei dettagli come i ragazzi passano le loro giornate e con chi si interfacciano, sia fisicamente che virtualmente. La piena consapevolezza da parte dei genitori consente così di intervenire in maniera puntuale e tempestiva, correggendo eventuali sbandamenti prima che sia troppo tardi.

I VANTAGGI DELLE INVESTIGAZIONI PER IL CONTROLLO DEI GIOVANI

Affidarsi a un investigatore privato per la tutela dei giovani significa innanzitutto assicurarsi discrezione. In questo modo potrai prenderti cura di tuo figlio senza destare sospetti o mettere a rischio il vostro rapporto di fiducia. I ragazzi, specialmente quando iniziano ad affacciarsi all’età adulta, hanno bisogno di sentirsi liberi. Affrontarli direttamente, sorvegliarli, o sottoporli a pressanti interrogatori produrrà quasi certamente effetti opposti rispetto alle intenzioni. I minori finiranno per sentirsi in gabbia, non compresi, e cercheranno rifugio fuori dalle mura domestiche.

Un professionista specializzato in investigazioni per il controllo dei giovani conosce a fondo i meccanismi psicologici che guidano le azioni dei ragazzi, e sa come proteggerli senza esporre la famiglia. All’ attività di monitoraggio delle abitudini si affianca un controllo accurato dei comportamenti online, effettuato utilizzando i più moderni strumenti di sicurezza informatica. Il ricorso a un investigatore privato è la soluzione più efficace per accompagnare la crescita dei tuoi figli in modo sicuro e discreto.Contattaci per saperne di più!

martedì, 15 novembre 2016 / Published in News

In un mercato del lavoro sempre più competitivo e flessibile, le investigazioni sull’affidabilità di dipendenti e manager sono la soluzione ideale per tutelare la tua attività e proteggerla da comportamenti scorretti. Se un tempo era possibile controllare direttamente l’operato degli impiegati, i moderni sistemi di organizzazione aziendale e l’utilizzo massiccio di strumenti informatici rendono i lavoratori ogni giorno più autonomi. L’affidabilità di dipendenti e partner è quindi un fattore chiave per la sopravvivenza e il successo di qualsiasi impresa, indipendentemente dalle dimensioni e dal settore in cui opera.

 

 

LE INDAGINI AZIENDALI PER PROTEGGERE LA TUA ATTIVITÀ

 

Le investigazioni sull’affidabilità di dipendenti e manager, oltre a svelare eventuali abusi, ti permettono di raccogliere le prove per far valere in tribunale i tuoi diritti. In questo modo, oltre a poter licenziare per giusta causa gli impiegati infedeli, potrai ottenere il risarcimento per i danni causati dalle loro condotte fraudolente.

Ecco 5 casi in cui il ricorso a un investigatore privato può fare la differenza:

 

  1. Raccolta di informazioni sui manager in fase di pre-assunzione
    Stai per assumere un nuovo collaboratore? Con un piccolo investimento puoi analizzare il suo background e avere la sicurezza di portare nel tuo team un professionista valido e corretto.
  1. Verifica sulle note spese e sull’uso delle carte di credito aziendali
    Senza accurati controlli il budget delle spese può gonfiarsi in maniera esponenziale, rubando risorse preziose per la crescita del business.
  1. Investigazioni su concorrenza sleale
    Le indagini per concorrenza sleale non si limitano ai competitor ma possono riguardare anche dipendenti e manager, colpevoli di diffondere informazioni riservate o di svolgere la propria professione anche altrove senza accordi precisi.
  1. Indagini su assenteismo doloso
    Le assenze ingiustificate per finte malattie e falsi infortuni sono estremamente diffuse, come anche l’abuso dei permessi per assistenza regolati dalla legge 104/92.In alcuni casi i dipendenti approfittano del tempo sottratto all’azienda per svolgere un secondo lavoro in modo illecito presso un competitor,aggravando la propria posizione con comportamenti identificabili come concorrenza sleale.
  1. Sospetto di furti in azienda
    La sottrazione indebita è una piaga che colpisce gran parte delle imprese. Dal carburante ai dispositivi tecnologici, passando per merci e denaro,i danni causati da dipendenti disonesti possono intaccare la salute della tua azienda a ogni livello.